Il Percorso

l’inizio

Qualche anno fa, prima ancora dell’entrata in vigore del GDPR, abbiamo notato che il problema della Sicurezza era dovuto principalmente a scarsa informazione disponibile per l’utente medio.

Per quello abbiamo cominciato a realizzare pubblicazioni relative al tema della Sicurezza, ma la base degli utenti era ancora esigua.

nel frattempo

È entrato in vigore il GDPR (il Regolamento per la Protezione dei Dati a livello Europeo).

Da questo momento le aziende si sono trovate a dover gestire un problema fino ad allora sottovalutato: le informazioni erano “da tutelare” perché non di proprietà.

Ma ancora nessuno prestava attenzione agli operatori ed utenti che le trattavano, solo a come tenerle al sicuro.

i tempi maturano

Siamo nel 2020 ormai: con l’avvento del COVID lo Smartworking amplia il numero di persone che sono costrette “a cavarsela da sole”. Lasciati allo sbando gli utenti hanno generato un elevato numero di brecce attraverso cui gli operosi hacker si sono intrufolati. Diventa sempre più urgente riuscire a creare una massa di persone “coscienti e consapevoli” dei rischi del web e non solo…

…un nuovo inizio

siamo qui!

Con la nostra evoluzione, visti i successi e i riconoscimenti anche da parte di aziende che ci hanno accolti come partner per la gestione della Sicurezza, vogliamo raggiungere ancora più persone per rendere più sicuro il nostro mondo. Perché come sempre

la sicurezza non può essere per molti… deve essere per tutti!