Email aziendale e GDPR: l’email aziendale è considerata un dato sensibile anche se attinente al lavoro?

Email aziendale e GDPR: alcuni chiarimenti in merito

Un indirizzo mail nome.cognome è un dato che riferisce ad una persona fisica. È quindi un dato personale (non sensibile). Se la si usa per comunicare “personalmente” quindi l’uso è lecito, anche perché la si ottiene tramite rapporti “personali”. Se però si vuole usare per altri scopi (leggere “newsletter”) si deve richiedere il consenso per lo specifico trattamento.

Nessun Commento

Inserisci un commento