Il contatto e l’invio comunicazioni commerciali sui social networks

Il contatto e invio di comunicazioni commerciali sui social networks dopo aver accettato un contatto è lecito?

Partendo dal presupposto che ogni Social network è, in proprio, il titolare del trattamento, chi si iscrive autorizza l’uso dei propri dati nell’ambito del social. Le comunicazioni commerciali sui social networks (effettuati pertanto nella piattaforma) sono leciti.

Caso differente è l’uso di tali informazioni per effettuare invii “al di fuori” del Social Network: in tal caso conviene utilizzare strategie “call to action” per ottenere uno specifico consenso al “proprio” trattamento; questo si può ottenere ad esempio indirizzando l’utente su landing pages sul proprio sito e richiedendo la cessione dei dati e relativo consenso al trattamento tramite una propria pagina web; in tal caso, conferendo l’uso del dato ed in qualità di Titolare del Trattamento, siamo autorizzati a proseguire il trattamento al di fuori del Social Network.

Anche in questo caso, per ottenere il massimo risultato si devono produrre contenuti “interessanti” per il nostro target, così da stimolarlo ad accedere ad elementi esterni alle piattaforme social.

Nessun Commento

Inserisci un commento